Omaggio a Zygmut Bauman

[Oggi le persone] desidererebbero un presente diverso per ciascuno, piuttosto che pensare seriamente a un futuro migliore per tutti. Nello sforzo quotidiano per restare a galla, non c’è spazio né tempo per la visione di una “buona società” […] Adesso ogni categoria svantaggiata deve cavarsela da sola, abbandonata alle proprie risorse e al proprio ingegno. Non essendoci più la classe come perno sicuro su cui far leva per rivendicazioni disparate e diffuse, lo scontento sociale si è disperso in un numero infinito di rimostranze di gruppo o di categoria, ognuna alla ricerca di un ancoraggio sociale. Il genere, la razza e il comune passato coloniale si sono rivelati le più efficaci e promettenti tra di esse. […]L’”effetto non previsto” di tutto ciò è stata un’accelerata frammentazione del dissenso sociale, una progressiva disintegrazione del conflitto sociale in una moltitudine di conflitti tra gruppi e la proliferazione dei campi di battaglia. Vittima collaterale delle nuove guerre di riconoscimento è stata l’idea di una “buona società” […]L’idea di un mondo migliore, se non del tutto scomparsa, è evaporata allo stato di rivendicazioni contingenti di gruppo o di categoria. (…) La guerra per la giustizia sociale ha dunque subito una contraffazione, trasformata in una pletora di battaglie per il riconoscimento.

Zygmunt Bauman, Intervista sull’identità, 2003, I edizione digitale 2012, eBook Laterza

Annunci
2 commenti
  1. rrreco ha detto:

    Grazie Maria Pia del puntuale ricordo delle profonde intuizioni di Bruman!.  Un saluto RobertoI.Cortese 

    Inviato da smartphone Samsung Galaxy.

    • Maria Pia Silvia Palombino ha detto:

      Ti ringrazio Roberto.
      Riflessioni profonde le sue, certo aveva già prefigurato contesti in corso di mutamento radicale, spostamenti assiali.

      Cordialmente.

      Maria Pia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: