Aristotele su giustizia e virtù

Questo tipo di giustizia non è una parte della virtù, ma è l’intera virtù, e l’ingiustizia a essa contraria non è una parte del vizio, ma è il vizio tutto intero; in che cosa differiscano la virtù e questo tipo di giustizia è chiaro da quanto abbiamo detto: da un lato è la stessa, ma l’essenza non è identica: in quanto è rivolta all’altro è giustizia, in quanto è uno stato abituale di questo tipo in assoluto, è virtù.

Aristotele, Etica nicomachea, libro V, 1130a 9-15.

Annunci
1 commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: